2 Giugno a Piazza Plebiscito, de Magistris: “Ora la nuova Resistenza contro la pandemia”

festa repubblica piazza plebiscito

Anche a Napoli, come tutte le città d’Italia, le celebrazioni per il 2 giugno. Ricorre oggi infatti il 75esimo anniversario della Repubblica Italiana, istituita con il referendum di questo giorno del 1946. Una consultazione che vide, come sempre, l’Italia spezzata in due con un Nord pressoché compatto a favore della Repubblica, il Sud invece in favore della Monarchia.

2 Giugno: la Festa della Repubblica a Piazza del Plebiscito

In Piazza del Plebiscito era presente il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che ha parlato di nascita della Repubblica come risposta al fascismo ed al sostanziale consenso dei Savoia alle politiche di Mussolini, e ricordato i valori espressi dalla Costituzione che sarebbe entrata in vigore il giorno di capodanno del 1948.

“La Repubblica nasce dalla resistenza – afferma Luigi de Magistris – oggi la Repubblica si deve consolidare con una nuova resistenza, ai tempi della pandemia, per poter garantire a tutte e tutti i diritti fondamentali scolpiti nella Costituzione.”

Potrebbe anche interessarti