Andrea Sannino, ‘salva’ i campetti e riceve una targa: “Grande vittoria per tutti gli scugnizzi come me”

La città di Ercolano ha omaggiato Andrea Sannino intitolando a lui una targa posta all’interno del Parco di Piazza Pugliano, per l’impegno mostrato per la ristrutturazione dei campi di calcio e basket.

Ercolano, Andrea Sannino riceve una targa

Lo stesso Sannino ha spiegato: “Questa mattina ad Ercolano, nella villa che mi ha visto crescere, è stata messa una targa con il mio nome per ringraziarmi (secondo loro) dell’impegno preso per la ristrutturazione dei campetti di calcio e basket.

“Ma non sanno che il regalo lo hanno fatto loro a me e sono io a ringraziarli perché vedere oggi quella targa in quella villa, che è sempre stata abbandonata e chiusa, mentre oggi vive e gioisce, significa tantissimo. É una grande vittoria per me e per tutti gli scugnizzi come me che lì dentro si sono salvati, aggrappati al sogno di essere felici con poco. Grazie!”

Un modo per ringraziare l’artista attraverso una targa in cui si legge: “All’artista, cantante e figlio della nostra terra Andrea Sannino un ringraziamento per aver contribuito al ripristino del campetto di calcio e basket del parco di Piazza Pugliano”.

Presente anche il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, che ha commentato: “Una giornata di sport nel campo di Piazza Pugliano. Un grazie di cuore al gruppo di associazioni che si sono prodigate per la buona riuscita dell’evento, ad Andrea Sannino e ai tanti ragazzi che si sono ritrovati per un momento di rinascita dopo la pandemia”.

Un gesto che conferma il forte attaccamento dell’artista alle sue radici e il suo desiderio di tendere la mano verso il prossimo, dando prova non soltanto di un immenso talento ma anche del suo buon cuore.

Potrebbe anche interessarti