Vico Equense, vietato l’accesso alle spiagge libere ai non residenti

Vico Equense. Il sindaco Andrea Buonocore ha annunciato in un video su Facebook di blindare le spiagge libere e vietare l’accesso ai non residenti.

L’annuncio del sindaco di Vico Equense

Il primo cittadino però ha precisato che non si tratta di una scelta discriminatoria: “Vico è città di inclusione – ha detto – . Tutti, da tutta Italia, da tutto il mondo, possono venire a fare il bagno a Vico, negli stabilimenti balneari e nelle spiagge che il Comune ha dato in concessione“. Alcune spiagge, quelle libere, del Comune di Vico, saranno aperte solo ai cittadini residenti, tra i quali sono compresi anche i turisti che alloggeranno nelle strutture ricettive e chi possiede la seconda casa.

Il divieto di accesso ai non residenti era stato emanato dal sindaco Buonocore anche l’estate scorsa, scatenando molte polemiche. Alcune persone avevano fatto ricorso al Tar della Campania, ma esso lo aveva respinto, dando ragione al Comune di Vico.

Potrebbe anche interessarti