Bacoli, Josi vieta i fuochi d’artificio rumorosi: “Un danno per cani e gatti”

fuochi bacoliCon l’arrivo dell’estate, ricominciano anche a intravedersi i primi fuochi d’artificio. Spesso scelti come completamento di una giornata o serata di festa, i cosiddetti “botti” non fanno però piacere ai nostri amici a quattro zampe, costretti a cercare rapidamente un rifugio dai rumori forti. È per questo motivo che Josi Gerardo Della Ragione, sindaco di Bacoli, ha vietato i fuochi d’artificio rumorosi nella città.

Ad annunciarlo è lo stesso primo cittadino bacolese con un post sulla sua pagina Facebook: “Ho firmato l’ordinanza che vieta i fuochi di artificio rumorosi a Bacoli. Un atto necessario, a tutela delle comunità. E dei nostri amici a quattro zampe. Sarà in vigore da domani, e sino alla fine della stagione estiva.

Con l’inizio della bella stagione, difatti, erano ricominciati nella nostra città episodi di botti rumorosi. Ad ogni ora del giorno e della notte. Per ogni tipo di evento. Un caos continuo. Una pratica intollerabile. A danno di tutti. Anche di cani e gatti.

Sono previste sanzioni salate e denunce per i trasgressori. Restano invece consentiti i fuochi di artificio non rumorosi. Colorati, belli. Ma senza trambusti. Bisogna assolutamente divertirsi, vivere con gioia il nostro territorio e le nostre meraviglie. Ma nel rispetto di tutti”, conclude Josi.

Potrebbe anche interessarti