Napoli, 26enne cardiopatico tormentato dai bulli: “Si sveglia con attacchi d’ansia”

pianura cardiopaticoL’ondata di violenza con la quale ci ritroviamo a fare i conti nell’ultimo periodo non sembra arrestarsi, e sembra travolgere ancora una volta i più deboli. A Napoli, nel quartiere di Pianura, un gruppo di bulli avrebbe cominciato a prendere di mira un 26enne cardiopatico.

Questo è quanto traspare da una denuncia inviata al consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, da parte della madre del ragazzo. Dal messaggio della donna traspare la frustrazione di fronte a simili atti di bullismo, insieme a un sincero desiderio di far comprendere la gravità di questi fenomeni.

“E’ un ragazzo bravo, che fin da piccolo ha avuto problemi cardiaci e per questo non può difendersi dai bulli” afferma S.A., la madre del giovane cardiopatico di Pianura che ha affidato la sua richiesta di aiuto al consigliere di Europa Verde. “È stato preso di mira da questo gruppo di ragazzini che si divertono a tirare pietre enormi nel nostro balcone a notte fonda.

Una situazione che va avanti da troppo tempo. Più volte abbiamo chiamato la Polizia, sono venuti a fare dei sopralluoghi, ma nulla è cambiato. Ogni volta che una pietra colpisce la nostra casa lui si sveglia di soprassalto in preda ad attacchi d’ansia. Forse questi ragazzi non sanno fino in fondo il male che gli procurano, ma noi davvero non ce la facciamo più”.

Potrebbe anche interessarti