MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Napoli in copertina su Vogue: “Una città unica al mondo, il lato pazzo del paradiso”

Colin Dodgson

Vogue Italia, tra le più celebri riviste internazionali di moda, ha scelto di dedicare la copertina del numero di agosto alla città di Napoli, mettendola al centro di un numero monografico intitolato ‘The Napoli issue”.

Vogue Italia dedica la copertina di agosto a Napoli

Vogue ha annunciato l’uscita del numero, in edicola dal 4 agosto, spiegando. “Questo mese raccontiamo un luogo che non conosce pregiudizi, che oggi come ieri accoglie scrittori, artisti, filosofi. Un laboratorio multiculturale ribollente e imprevedibile, grazie ai contrasti che ospita. Misterioso e magico. Ma soprattutto libero: che quindi sarebbe un errore provare a rinchiudere in una definizione”.

In copertina spicca la modella Mona Tougaard fotografata nel bel mezzo dei Quartieri Spagnoli, con alle spalle un murales dedicato a Diego Armando Maradona, realizzato da un tifoso scomparso e recuperato di recente dall’artista Salvatore Iodice con una campagna di crowdfunding.

Gli scatti risalgono al giorno in cui l’Italia ha trionfato agli Europei e a raccontare le emozioni di quel giorno è stata proprio Mona Tougaard che ha voluto racchiudere la sua esperienza in alcuni versi: “Napoli mi ha fatto vedere il lato pazzo del paradiso”.

A confermare l’unicità del luogo, protagonista della rivista, è stato il direttore di Vogue Italia, Emanuele Farneti, che ha commentato: “E’ una città che non lascia indifferenti, suscita emozioni forti e per sua natura non può piacere a tutti. E’ imprevedibile ed esplosiva. Questo numero si occupa dalla prima all’ultima pagina di un singolo luogo, a noi molto vicino, unico al mondo e senza dubbio speciale”.

“Raccontiamo Napoli come terreno in cui germogliano da sempre semi di diversità e inclusività e che oggi è fertile per nuove esperienze artistiche di respiro internazionale. Non troverete la Napoli da cartolina, ma scorci di vita vera, di bellezza e stile” – conclude. Si tratta dell’ennesimo omaggio alla città partenopea che proviene da una rivista di stampo internazionale.

Potrebbe anche interessarti