MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Napoli, crolla il solaio di un palazzo: la cagnolina Luna salva la vita al suo padrone

Nella giornata di ieri a Napoli, in via Sant’Antonio ai Monti, si è verificato il crollo di un solaio di uno stabile che avrebbe potuto rivelarsi fatale per Salvatore, uno degli inquilini, salvato dalla sua cagnolina Luna.

Napoli, crollo di un solaio: Salvatore si salva grazie alla sua cagnolina Luna

Il crollo ha interessato un palazzo di quattro piani dove vivevano diverse famiglie ma per fortuna nessuno dei residenti è rimasto ferito. Per precauzione, tuttavia, sono state avviate le operazioni di evacuazione. Questa mattina il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, e quelli municipali, Luigi Carbone e Salvatore Iodice, durante un sopralluogo effettuato un sopralluogo in zona, hanno avuto modo di conoscere la storia di Salvatore.

L’uomo, residente all’interno del palazzo interessato dal crollo, ha raccontato di essersi salvato grazie al fiuto della sua cagnolina Luna che sarebbe riuscita ad avvertirlo del pericolo, invitandolo ad abbandonare in fretta l’edificio. Così, Salvatore è riuscito a lasciare lo stabile prima che il solaio crollasse proprio sulla sua testa.

La tragedia, dunque, è stata evitata grazie all’intervento della cagnolina che, avvertendo il pericolo, non ha esitato ad intervenire, evitando il peggio per il suo padrone. Intanto per tutti gli inquilini saranno trovati degli alloggi temporanei e, con il contribuito dei Vigili del Fuoco, sarà consentito loro di recuperare alcuni beni. In più, dal prossimo lunedì, arriveranno i tecnici per far partire i lavori di messa in sicurezza.

 

Potrebbe anche interessarti