MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Draghi: “Il Green Pass verrà esteso. Faremo una cabina di regia per stabilire quando e per chi”

green passIl Presidente del Consiglio Mario Draghi è intervenuto in conferenza stampa per aggiornare la popolazione sulla campagna vaccinale, sulle regole anti covid e il green pass, sull’economia e sulla scuola.

La campagna vaccina procede spedita, verso fine settembre vaccinata 80% della popolazione. Vaccinarsi è un atto verso se stessi e di solidarietà verso gli altri. Solidarietà piena che sono oggetto di violenza e di odio da parte dei no vax, questa violenza è odiosa e vigliacca.

La priorità del Governo è sempre stata la scuola in presenza e grazie ai numerosi ragazzi e docenti che si stanno vaccinando, gli alunni possono tornare in classe. L’economia continua a crescere, anche in maniera inaspettata. Questo ci dà molto incoraggiamento. Sicuramente qualcosa andrà storto ma noi ce l’abbiamo messa tutta“.

Il Green Pass verrà esteso per altri settore, questa è la nostra idea. Faremo una cabina di regia per stabilire quali saranno i primi settori a doverlo esibire obbligatoriamente“. Sull’obbligo di vaccino Draghi ha detto: “E’ un’idea in caso non dovessimo raggiungere determinati obbiettivi“.

Alla conferenza hanno partecipato anche alcuni ministri, tra cui: Speranza, Gelmini, Giovannini e Bianchi. Speranza sulla situazione covid in Italia ha detto: “La curva epidemiologica in Italia è stabile. Ad agosto abbiamo tenuto limitazioni leggere, questo significa che la campagna di vaccinazione è fondamentale. Entro la fine di settembre raggiungeremo l’80% della popolazione vaccinata. Presto avremmo un numero di classi in cui tutti i ragazzi saranno vaccinati e questo significa che in queste classi potremmo ridurre le limitazioni, tipo potranno abbassare la mascherina“.

Sulla terza dose Speranza ha detto: “Si partirà da settembre con le persone con risposta immunitaria molto fragile“.

Potrebbe anche interessarti