MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Comune di Camerota, apre la grotta della Serratura: un luogo magico che affaccia sul mare

grotta serratura
Foto fb Comune Camerota

Non soltanto mare cristallino, il Comune di Camerota è anche ricco di grotte preistoriche che sono state inserite nel patrimonio Unesco. Qui si trovano infatti alcuni dei siti antichi più importanti al mondo dove furono trovati resti sia dell’uomo di Neandertal che di quello Sapiens.

COMUNE DI CAMEROTA: APRE LA GROTTA DELLA SERRATURA

Come si legge nel cartello fuori le grotte:

Le falesie e le grotte di Camerota, quali componenti qualificanti il paesaggio culturale del parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, sono state iscritte nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco per l’eccezionale testimonianza offerta dalla presenza dell’uomo nel sito dalla preistoria più antica all’età moderna“.

Tra queste spicca la grotta della serratura chiamata così proprio per la sua particolare forma. Un po’ come guardare San Pietro dall’Ordine del Gran Priorato di Roma dei Cavalieri di Malta. Ma qui il luogo è reso ancora più magico dai colori del tramonto e del mare. La grotta della serratura finalmente torna a essere fruibile ai turisti e ai residenti. Soddisfazione per questa apertura è espressa dall’assessore Teresa Esposito:

Diamo la possibilità a tutti di visitarla in giornate prestabilite che comunicheremo attraverso i nostri canali. Felici di averla inaugurata in una giornata molto importante per Camerota che ha visto ospitare il Future Food Institute e firmare un protocollo d’intesa con il Comune di Pollica finalizzato a consolidare la collaborazione per lo sviluppo territoriale e la rigenerazione ecologica integrale“.

Potrebbe anche interessarti