MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Estate 2021, è la Campania la meta italiana preferita dai turisti: lo studio

campania estate metaE’ la Campania la regina dell’estate 2021, la meta italiana preferita dai turisti. La conferma arriva da un particolare studio realizzato da Extreme che ha analizzato la presenza sui social (Instagram) per trasformare geolocalizzazioni e post in numeri reali. Il progetto si chiama ‘INSTAGRAMMABLE ITALY’ e vuole appunto analizzare i flussi turistici seguendo un segnale digitale.

CAMPANIA META PREFERITA SCELTA DAI TURISTI PER L’ESTATE 2021

Su oltre 400mila post Instagram georeferenziati e ventiquattro hashtag, la Campania è risultata essere la prima Regione d’Italia (10,8%) seguita dal Lazio (9,7%) e dal Veneto (9,6%). Ma come è stata svolta questa ricerca? Extreme, società italiana specializzata nella data intelligence applicata al web e ai social network, è partita dalla considerazione che in rete è possibile trovare una serie di informazioni sui comportamenti umani. In primis la geolocalizzazione con il Gps del cellulare che permette di conoscere la posizione esatta nella quale ci troviamo, poi gli hashtag che fanno da commento ai nostri scatti o video postati nel nostro profilo. Per questo sono stati analizzati 400 mila post da luglio ad agosto 2021 contenenti 24 hashtag relativi all’esperienza di un viaggio (travelitaly, travel2italy, traveltoitaly, italianlandscapes, italytrip, italytravel, discoveritaly, italianplace, italymypassion, italianplaces, italianvillages, ilikeitaly, summerinitaly, visititaly, italy_vacations, italytour, italytourism, italylove. Italy e Italia + travel, travelling, discover, summer). Instagram ha ‘notato’ una presenza di turisti soprattutto in Campania.

Un risultato che è stato condiviso con orgoglio anche dalla Regione:

I singoli post pubblicati dalla Campania sono anche quelli che registrano più interattività e i più visti sui social.

Nel dettaglio i tag arrivano principalmente da Napoli (16%), seguita da Capri (11%), Minori (9%), Positano (7%), Amalfi (6%) e Sorrento (5%).

Potrebbe anche interessarti