Dati auditel, i Bastardi di Pizzofalcone vincono anche di domenica: battuto Scherzi a Parte

bastardi pizzofalcone auditelIl cambio di giorno non ha destabilizzato i fan dei Bastardi di Pizzofalcone. La serie, tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni, conquista anche la scorsa serata auditel. Anticipato a domenica per via delle elezioni (stasera su Rai 1 andrà infatti in onda ‘Porta a Porta’ con i risultati delle amministrative), i Bastardi di Pizzofalcone si confermano il programma più seguito secondo i dati auditel. Questa volta ad essere battuto non è stato il Gf Vip ma la quarta puntata di ‘Scherzi a Parte‘ condotto da Enrico Papi.

DATI AUDITEL, I BASTARDI DI PIZZOFALCONE INARRESTABILI: BATTUTO ANCHE SCHERZI A PARTE

I Bastardi di Pizzofalcone hanno conquistato quasi 4 milioni di spettatori (3.994.000) pari al 19.13% di share. Su Canale 5 Scherzi a Parte ha fatto registrare 2.914.000 milioni di spettatori pari al 14.43% di share. Sugli altri canali: NCIS Los Angeles (Rai2) 924.000 spettatori (pari al 3.93% di share); il film ‘La Mummia’ su Italia 1, 1.046.000 spettatori con il 5% di share; su Rai3 il ritorno di Fabio Fazio con ‘Che Tempo Che Fa’ si è aggiudicato 2.277.000 spettatori (pari al 9.81% di share); su Rete4 ‘Controcorrente Prima Serata’ e il big match su DAZN Atalanta-Milan quasi un milione di spettatori (786.000 e il 3.44% di share).

Grande soddisfazione per i risultati della terza puntata della terza stagione dei Bastardi è stata espressa anche dalla pagina fanclub dello scrittore Maurizio de Giovanni:

La questione Auditel è sempre spinosa, ma con i Bastardi possiamo dormire tranquilli. Anche la puntata di ieri ha vinto la sfida, più difficile del solito, degli ascolti con 19.13% di share e 3.994.000 di spettatori“.

 

 

Potrebbe anche interessarti