Covid tra i dipendenti comunali di Torre del Greco: chiusi alcuni uffici

covid uffici torre greco
Il covid colpisce anche la città di Torre del Greco. Nell’ultimo bollettino del 5 gennaio si registravano 118 nuovi casi di positività al COVID-19, di cui 4 ripositivizzati e 1 ospedalizzato. Il virus ha coinvolto anche i dipendenti pubblici per questo il primo cittadino, Giovanni Palomba, ha deciso di chiudere diversi uffici comunali.

COVID TRA I DIPENDENTI DEGLI UFFICI COMUNALI DI TORRE DEL GRECO

Questo il comunicato diffuso dall’amministrazione:

A causa della forte ripresa della curva epidemiologica da COVID-19, e, in considerazione della rapida diffusione del contagio, anche alcuni dipendenti degli Uffici comunali della città di Torre del Greco si ritrovano investiti da tale criticità. Si comunica, pertanto, alla cittadinanza tutta che in considerazione del particolare momento, diversi Uffici comunali resteranno chiusi, con relativi disagi sia per le attività allo sportello, sia per le informazioni a mezzo telefonico e telematico.

Nello specifico, si evidenzia che nella giornata odierna resta interdetto alla fruizione lo sportello di emissione delle Carte di Identità, con conseguente slittamento delle prenotazioni a far data dalla prossima settimana“.

Anche i dipendenti dell’azienda che si occupa dei servizi di igiene urbana a Torre del Greco nei giorni scorsi avevano fatto registrare un boom di casi rendendo difficile la raccolta dei rifiuti. Cresce infatti il numero di attualmente positivi in tutta Italia.

Potrebbe anche interessarti