Musica neo melodica e dito medio: 38enne insulta i Carabinieri su Tik Tok prima di entrare in Caserma

carabinieri tik tokSempre più persone ormai usano i social network, vera valvola di sfogo specialmente in questo periodo di quarantena e isolamento. Spesso però sui social finiscono anche video diffamatori che si prendono gioco delle forze dell’ordine e persino dei medici. C’è anche chi li usa per andare contro il governo e spiegare come aggira alcuni divieti e usufruisce di bonus come il reddito di cittadinanza. L’ultimo arriva da Sant’Anastasia dove un 38enne con obbligo di firma in caserma ha deciso di postare un video particolare in cui si beffa dei carabinieri.

POSTA VIDEO CONTRO I CARABINIERI SU TIK TOK: DENUNCIATO

L’uomo infatti ha pubblicato su Tik Tok un filmato in cui insulta e fa il dito medio ai carabinieri. Tutto mentre in sottofondo si sente una musica neomelodica che fa da cornice al suo sfogo. A renderlo noto sono gli stessi carabinieri che hanno denunciato il 38enne che era entrato in caserma per rispettare l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a cui è sottoposto. Ma prima non aveva resistito a pubblicare il video sui social, video che è stato trovato dalle forze dell’ordine grazie al costante monitoraggio della rete e usato contro di lui.

Non è il primo caso di persone che postano filmati sui social contro polizia e carabinieri. L’ultimo era avvenuto lo scorso novembre dove un 28enne di Casalnuovo era stato denunciato per lo stesso motivo: frasi contro chi lo doveva accogliere in Caserma.

Potrebbe anche interessarti