Da Livorno a Bacoli per pulire i fondali del Lago Fusaro: il gesto d’amore di Gianmarco

gianmarco fondali bacoli
Foto fb Josi della Ragione

In questi ultimi anni è aumentata l’attenzione verso l’ambiente. Sono sempre di più gli attivisti e i volontari che si danno appuntamento per le strade delle città con l’intento di ripulire i fondali o raccogliere i rifiuti lasciati dagli incivili. Ora un bel gesto d’amore verso Bacoli arriva da un volontario, Gianmarco, che è partito da Livorno per occuparsi dei fondali del Comune partenopeo.

GIANMARCO, DA LIVORNO A BACOLI PER RIPULIRE I FONDALI DEL LAGO FUSARO

A raccontarlo in un post sul suo profilo Facebook è il sindaco Josi della Ragione che mostra anche una foto dell’uomo in azione tra carcasse di auto e sedie:

Si chiama Gianmarco, ed è un volontario. Ieri, per pulire i fondali del lago Fusaro, è partito da Livorno. Si è messo in auto all’alba. Ha percorso 1200 km, tra andata e ritorno. Ha rimosso tonnellate di rifiuti che offendevano la Casina Vanvitelliana. Ed è andato via al tramonto. Fantastico. Un atto d’amore per la nostra città. Perché l’ambiente, unisce. Perché Bacoli sta attraendo le migliori energie, da tutta Italia. Ed è davvero un orgoglio enorme. Viviamo in una città meravigliosa. Governarla, è un grande onore. Perché significa rappresentare non solo chi a Bacoli è nato, non solo chi a Bacoli vive. Ma anche chi Bacoli la ama, pur non essendo residente. A tutti loro va la mia gratitudine. Sentitevi bacolesi, sentitevi figli di questa terra. Dobbiamo farla risorgere dalle macerie. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Siamo una grande famiglia. Ringrazio l’assessore alla Partecizione, Mariano Scotto di Vetta. Ringrazio associazioni e volontari. Insieme, uniti. Un passo alla volta“.

A gennaio dello scorso anno, erano stati i cittadini di Bacoli a prendersi cura del Lago Fusaro ripulendolo dai rifiuti.

Potrebbe anche interessarti