Ercolano, troppi bambini obesi e in sovrappeso. Sindaco: “Attenti a come mangiate”

Il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, tramite la sua pagina Facebook, ha lanciato l’allarme sull’aumento dei casi di obesità tra i bambini sul territorio comunale.

Ercolano, aumentano i casi di obesità tra i bambini

“Ieri ad Ercolano con l’assessore Saulino ci siamo confrontati sul tema dell’obesità ed è emerso un dato agghiacciante. Su quasi 3.000 bambini tra i 7 e gli 11 anni il 50% è in sovrappeso oppure affetto da obesità. Con questo non voglio soltanto dire di stare attenti a come mangiamo ma voglio dire che l’obesità è una patologia che sta aggredendo i nostri figli e dobbiamo prestare la massima attenzione” – ha dichiarato il primo cittadino.

Nello specifico, i dati trasmessi dall’Asl confermano che su 2.690 bambini tra i 7 e gli 11 anni, 760 sono in sovrappeso e 582 hanno problemi di obesità. Di qui l’appello del sindaco Buonajuto: “Prestiamo maggiore attenzione alla nostra alimentazione e proviamo ad aumentare le ore di attività fisica. Ne va della salute dei nostri figli”.

Pochi anni fa era stato un rapporto sulla malnutrizione infantile della Ong Helpcode ad evidenziare una situazione preoccupante in Italia e in particolare nella nostra Regione: la Campania deteneva il numero più alto di bambini in sovrappeso o con problemi di obesità. Il report sottolineava le cattive abitudini alimentari accompagnate da una scarsa o assente attività fisica.

Potrebbe anche interessarti