Salvezza Salernitana, grazie a Iervolino c’è un pizzico di Napoli: una rivalità da superare

danilo iervolino salvezza salernitana
Foto: Danilo Iervolino, pagina Facebook

Una pagina estremamente importante per il calcio campano quella della salvezza della Salernitana, che all’ultima giornata di campionato si è salvata avendo quindi la possibilità di restare in Serie A. Un grande girone di ritorno quello dei granata, salvati grazie all’acquisizione del presidente Danilo Iervolino, osannato dalla curva al termine della partita con l’Udinese persa 4 a 0, ma ininfluente ai fini della classifica salvezza.

Purtroppo non possiamo festeggiare invece il Benevento, che è uscito ai play off di Serie B precludendosi la possibilità di salire nella massima serie. La Campania avrebbe potuto contare ben tre squadre in Serie A, traguardo che – si spera – potrà essere raggiunto il prossimo anno.

Napoli e Salernitana: una rivalità da superare

Nella salvezza della Salernitana c’è anche un pizzico di Napoli, grazie proprio alla provenienza del suo presidente: Danilo Iervolino è infatti nato a Napoli, dove ha fondato l’università telematica Pegaso. Un’unione ideale tra Napoli e Salerno, città spesso contrapposte per motivi sportivi: la speranza è che il bello prevalga su una rivalità che non fa bene allo sport della regione, non fa bene al Sud, dove sono giunti appena tre scudetti nella storia del campionato italiano.

Su Facebook così Danilo Iervolino si è rivolto ai suoi tifosi: “Grazie di cuore a tutti i tifosi della Salernitana, abbiamo scritto una bellissima pagina di sport. Possiamo ora svelare i nostri ingredienti:coraggio, passione, determinazione, furore agonistico, spirito di gruppo e tanto amore. Un grazie ai calciatori, al mister, al direttore, all’Ad,ai vari manager e responsabili ma sopratutto ai tifosi che sono la gioia ed il vanto della Salernitana. È l’impresa più entusiasmante che ho mai contribuito a realizzare e per questo voglio dedicarla a mio Padre, mia Mamma e mio fratello Angelo che non sono più tra noi ma che sicuramente avranno fatto un gran tifo dall’alto e saranno stati felici ed orgogliosi di noi”.

Sotto la curva invece Iervolino ha definito la curva della Salernitana “il pubblico più bello della Serie A. Tutto il suo discorso si può ascoltare nel seguente video pubblicato da “TuttosullaSalernitana”.

Potrebbe anche interessarti