A Napoli la grande manifestazione per la pace: c’è la data. De Luca: “Fermare l’atomica”

napoli manifestazione pace
A Napoli una manifestazione di pace – Immagine di repertorio

Si terrà a Napoli sabato 29 ottobre la grande manifestazione per la pace già preannunciata dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. E’ stato lo stesso governatore oggi ad annunciarne l’ufficialità, comunicando la data scelta.

A Napoli una grande manifestazione per la pace

Nel corso dell’incontro previsto per il prossimo sabato, all’interno della sala De Sanctis di Palazzo Santa Lucia, partirà la concreta organizzazione della manifestazione, in presenza di istituzioni pubbliche, culturali, religiose e associazioni.

“Il primo obiettivo è quello di un cessate il fuoco di un mese, per ridare spazio a organismi nazionali e internazionali, ad autorità religiose e morali, al mondo della cultura, per lo sviluppo di iniziative di pace. Se si fa un ulteriore passo verso le armi atomiche non ci saranno più colpevoli e innocenti, ma solo morti e olocausto” – ha spiegato il presidente.

Una mobilitazione straordinaria, promossa a seguito dell’annessione dei territori ucraini da parte della Russia e la minaccia di un conflitto atomico, con l’intento di creare forte pressione su Governi, Stati e diplomazie, invocando con forza un intervento per la pace.

“Invitiamo tutti a comunicare le loro adesioni alla manifestazione che vuole risvegliare le coscienze, far crescere la consapevolezza dei problemi drammatici che abbiamo di fronte e cominciare a introdurre nel linguaggio della politica la parola pace, che sembra ormai cancellata” – ha concluso.


Potrebbe anche interessarti