Climatizzatori, ideali sia d’estate che d’inverno: quali scegliere e dove acquistarli

promoclima climatizzatori
Climatizzatori Promoclima

Promoclima, e-commerce leader nella vendita di climatizzatori e termoarredi per la casa, offre le migliori soluzioni per godere di un ambiente domestico dalle temperature ottimali tutto l’anno. Diversi sono i tipi di impianti proposti dall’azienda che pone particolare attenzione al risparmio energetico, oggi più che mai di vitale importanza per l’utenza.

Promoclima, il megastore per il riscaldamento e la climatizzazione

Con 10 anni di esperienza e quasi 50 mila clienti attivi, Promoclima continua ad affermarsi come punto di riferimento per la commercializzazione di prodotti per il riscaldamento e la climatizzazione degli ambienti.

La qualità dei prodotti, la velocità nella consegna, il servizio di assistenza sempre attivo, l’attenzione ai bisogni del cliente e la professionalità del gruppo, fanno del megastore una delle migliori realtà offerte dalla rete, in grado di soddisfare tutte le esigenze, a prezzi decisamente competitivi.

I climatizzatori Promoclima

Gli impianti di climatizzazione rientrano tra i dispositivi per il raffrescamento dell’aria più diffusi nelle case ma, se provvisti di una pompa di calore, possono essere sfruttati anche nei mesi invernali, rivelandosi ottimi sistemi di riscaldamento.

Allo stesso tempo, i climatizzatori svolgono funzioni di deumidificazione, purificazione, filtraggio e regolazione della temperatura, preservando la salubrità degli ambienti. Tutti gli impianti messi a disposizione da Promoclima sono in grado di controllare la temperatura e l’umidità, consentendo una corretta circolazione dell’aria. Potendo contare su una vasta gamma di prodotti, dei migliori brand del settore, il cliente può scegliere la soluzione più adatta alle sue esigenze, completando la transazione direttamente online.

Tipologie, caratteristiche e prezzi dei climatizzatori

Promoclima propone un’ampia selezione di climatizzatori monosplit e multisplit. I primi sono dotati di un’unica unità refrigerante collegata ad un’altra esterna, i secondi, invece, consentono di utilizzare molteplici unità interne associandole ad un’unica esterna.

La tipologia monosplit comprende sistemi particolarmente indicati per rinfrescare una sola stanza o un monolocale, affiancando al risparmio energetico una minor rumorosità. Quelli multisplit consentono di usufruire della ventilazione in tutta la casa attraverso un unico elettrodomestico, risparmiando così anche sulle spese di installazione.

Tra le varianti rientranti in entrambe le categorie spiccano quelle dei climatizzatori a parete, in grado di regolare la temperatura e l’umidità in tutto l’ambiente, a costi accessibili. Si parte dai 270 euro dei monosplit ai 650 per un impianto dual split. I prezzi variano in base alle dimensioni e alla potenza degli apparecchi prescelti.

Negli ambienti più piccoli si raccomandano i climatizzatori a pavimento che, facendo circolare l’aria verso l’alto, evitano la ventilazione sulle persone. Per chi desidera rinfrescare l’abitazione nei mesi più caldi, invece, risultano più indicati quelli al soffitto. Il prezzo di partenza per entrambi oscilla tra i 700 e i 1.000 euro per la tipologia monosplit mentre per un trial split si spendono all’incirca 2.000 euro.

I climatizzatori a cassetta rappresentano la scelta ideale per coloro che intendono usufruire di un clima confortevole senza necessariamente installare impianti sulle pareti. In questo caso, infatti, il sistema viene collocato ad incasso nel soffitto. Si tratta di una soluzione perfetta per le abitazioni più grandi con un costo base che va dai 700 agli 800 euro (monosplit).

Per industrie e aziende, invece, la climatizzazione canalizzabile risulta essere quella più consona: gli apparecchi sono dotati di un motore centrale che regola la temperatura e l’umidità senza l’aiuto di ulteriori tecnologie. Il suo funzionamento, inoltre, non incide molto sul consumo energetico. La spesa parte dai 600 per un monosplit ai 1.200 per un dual split.

Promoclima offre anche una ricco catalogo di climatizzatori senza unità esterna: il sistema preferito da chi dispone di ambienti piccoli o non può installare unità esterne all’edificio che ne modifichino la facciata. Il costo di partenza è di 900 euro.


Infine, è possibile dotarsi di barriere d’aria in grado di garantire il mantenimento di una temperatura interna costante pur lasciando la porta aperta. Il sistema, infatti, blocca la circolazione dell’aria stessa attraverso le aperture e, riducendo al minimo la fuoriuscita del flusso, consente di evitare anche sprechi energetici. Per le sue caratteristiche, la tipologia a barriere è altamente consigliata per uffici e centri commerciali dove l’apertura delle porte avviene con frequenza. La spesa parte dai 120 euro circa.

Potrebbe anche interessarti