Attenti alla truffa online: “Maurizio Aiello si trova in carcere, mandagli soldi per farlo uscire”

Maurizio Aiello truffa
Maurizio Aiello truffa

Maurizio Aiello, truffa online. Il popolare attore di Napoli al centro di una truffa su internet dove si chiede di pagargli la cauzione per uscire dal carcere.

Maurizio Aiello, truffa online per chiedere soldi

A segnalarlo è Luca Abete, inviato di “Striscia la Notizia”, trasmissione di Canale 5: “Caro Maurizio, ma che combini? Ora mi tocca pagarti la cauzione o mandare a quel paese l’autore dell’ennesima truffa on line? Mi raccomando, non cascateci! Come vedete, sono capaci di tutto!“.

Il messaggio chiede aiuto al destinatario, in questo caso Luca Abete, per conto di Maurizio Aiello che è rinchiuso in carcere in Cina. Lo pseudo amico chiede soldi per l’attore che interpreta “Alberto Palladini” nella soap di Rai Tre “Un Posto al Sole”.

Maurizio Aiello è stato vittima in passato di altre truffe, il suo volto fu utilizzato per una serie di truffe romantiche a sua insaputa. Sono state tante le donne truffate, in Italia e all’estero, contattate da fantomatici profili che sfruttavano il volto dell’attore napoletano. In alcuni casi, sono stati creati anche profili fake di Maurizio Aiello in cui si chiedevano soldi per conversazioni particolari.

Era stato già al centro di truffe

Le povere vittime mi scrivono da tutto il mondo, hanno provato a farlo anche in Italia, ed appena sono stati smascherati hanno iniziato a farlo con il nome di Maurizio Aiello. Io non ho altri profili, ho solo il profilo ufficiale con bollino blu, quindi se vi contattano diffidate, vi stanno truffando. Se vi scrivono a mio nome, non sono io“, aveva detto a Chi L’ha Visto.


Potrebbe anche interessarti