Video. Port’Alba, il nuovo parcheggio abusivo di Napoli

Napoli, Port'Alba

I libri no, le auto sì. Dopo la famosa questione delle multe comminate ai librai di Port’Alba, a causa delle bancarelle che occupavano il suolo pubblico indebitamente, l’isola pedonale della strada che da secoli è il posto dove giovani e bibliofili fanno i propri acquisti letterari, è diventato un parcheggio abusivo. I vigili urbani, il cui comando si trova nell’immediatamente vicina Piazza Dante,  che erano stati così solerti nel multare i librai, con le auto parcheggiate lì dove è vietato invece non tengono lo stesso comportamento, dato che nessuna vettura vettura è stata multata.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=745rjYlTWR4[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più