I “28 luoghi italiani che non crederai siano veri”: ci sono anche tre campane

Positano

L’Italia paese di infinite bellezze, variegato di paesaggi diversi, di stradine, di borghi, di lunghe coste frastagliate, della buona cucina, di sapori ed odori inconfondibili. L’epiteto di “Bel paese” appare così a dir poco riduttivo. Una nazione ammirata in tutto il mondo, amata, sognata ma non dai suoi stessi abitanti che spesso la violano, la maltrattano e non la tutelano come dovrebbero.

Il sito americano Buzzfeed ha stilato, invece, una lista dei “28 luoghi d’Italia che non crederai siano veri“, riportati da Viaggi News. Delle vere e proprie cartoline, tutt’altro che artefatte. Sono luoghi reali, città, piccoli gioiellini e scorci incredibili che abbiamo la fortuna di avere nel nostro paese.

Nella classifica sono state incluse tre località campane: Sorrento, Positano e Sant’Agata dei Goti. Oltre a riportare la classifica dei luoghi, abbiamo scelto le foto di due dei tre luoghi e cioè Positano e Sant’Agata, la caratteristica cittadina medievale del beneventano. Tre piccole perle che sono accompagnate da altrettanti gioielli italiani:

Burano, Lago di Como, San Quirico d’Orcia, Venezia, Odle, Dolomiti, Bolzano, Sorrento, Pitigliano, Lipari, Portofino, Monte Lussari, Manarola, Urbino, Rio Maggiore (Cinque Terre), Burgos (Sardegna), Orta San Giulio, Verona, Positano, Spello, Alberobello, Cala Gonone (Sardegna),  Lago di Misurina, Scilla, Bosa, Sant’Agata de Goti, Cefalù, San Leo, Atrani, Cala Dogana (Levanzo).

Per consultare l’articolo originale, clicca qui!

Santa Agata dei Goti
Santa Agata dei Goti (Benevento)

Potrebbe anche interessarti