Video. Napoli, le prime luminarie che hanno acceso la via dei presepi

Luminarie di San Gregorio Armeno, Napoli

A Napoli, anche quest’anno non è mancato l’imperdibile appuntamento con le luci artistiche di Natale, anzi, a dir il vero, l’evento si è anticipato di qualche giorno.

L’8 novembre si sono accese le luminarie da San Gregorio Armenio fino ai Decumani grazie all’aiuto delle varie associazioni e con a collaborazione del Comune; nei prossimi giorni, si accenderanno in tutta la città. L’augurio del sindaco Luigi De Magistris consiste nell’auspicare un sereno Natale alle famiglie, ai commercianti e soprattutto alla bella Napoli. L’anticipo dell’accensione delle luminarie ha proprio questo obiettivo: attirare i turisti, incrementare le vendite, e far risplendere in tutti i sensi la città.

Piazza San Gaetano è stata il cuore dell’evento, inaugurato da maestosi fuochi d’artificio e musica popolare. Il calendario prevede l’accensione anche in altre zone di Napoli fino al giorno 8 dicembre, l’Immacolata. Nella via di San Gregorio Armeno le luci artistiche richiamano i classici simboli natalizi, a testimonianza del fatto che non si vuole creare un vulnus alla tradizione, ma far sì che da essa si possa divenire forti. Una città con forti radici tradizionali, con un patrimonio storico-culturale, non può rimanere spenta, si deve accendere. Il centro storico sarà dunque sede di giochi di luce che, si spera, doneranno un po’ di armonia e di benessere alle tantissime persone che affolleranno come ogni anno la strada dei presepi.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=oiXxNQfgQlc&feature=youtu.be[/youtube]

Potrebbe anche interessarti