Circumvesuviana affollata, studente colto da un malore finisce in ospedale

in servizio dalla prossima settimana "metrostar"
Attimi di panico per uno studente napoletano che questa mattina ha avuto un malore in Circumvesuviana, gremita di persone come accade ormai da tempo. È risaputo che i vagoni del treno si affollano di persone, più del dovuto, in mancanza di corse continue. Disagi a cui ormai si è abituati e che spesso creano anche altri tipi di problemi. La notizia è stata divulgata da ilfattovesuviano.it

Alle 9 circa il ragazzo si trovava in uno dei vagoni del treno partito da Poggiomarino, con destinazione Napoli, quando ha avvertito il malore improvviso. Il convoglio si è fermato nella stazione di San Giovanni a Teduccio, dove è arrivata un’ambulanza per prestare soccorso. Il ragazzo adesso si trova all’ospedale Loreto Mare per i controlli. Fortunatamente sembra che non sia a rischio.

Gli altri viaggiatori sono saliti su un altro treno, messo a disposizione dalla Circumvesuviana onde evitare l’impedimento del del viaggio verso il luogo di lavoro o altre mete.

Potrebbe anche interessarti