Asilo, si avvicina la scadenza: ecco come presentare la domanda di iscrizione

scuole d'infanziaA Napoli è tempo di iscrizione dei bambini all’asilo, e il Comune ha diffuso le seguenti linee guida per effettuarla in modo corretto. Il termine massimo per presentare la domanda d’iscrizione per le Scuole d’Infanzia Comunali per l’anno scolastico 2015/2016 è il 27 febbraio. Possono essere ammessi tutti i bambini che abbiano compiuto il terzo anno d’età (o che lo compiano entro il 31 dicembre 2015) e residenti nel Comune di Napoli.

Potranno essere iscritti anche i bambini privi di residenza partenopea ma che vivono a Napoli ed anche quelli non residenti. Ovviamente quest’ultimi verranno inseriti in graduatoria, dopo i residenti e gli equiparati.

Non è possibile presentare domanda d’iscrizione per lo stesso figlio in più scuole d’infanzia della città e se dovesse avvenire ciò, verrà considerata valida solo la prima. La domanda d’iscrizione deve essere firmata da entrambi i genitori, in caso di affidamento del bambino ad uno dei due, vale la firma del genitore che ne esercita la potestà, e deve essere consegnata nella sede della scuola prescelta.

I genitori dovranno indicare l’orario di frequenza, che può essere a tempo pieno, con mensa scolastica, (dalle h. 8.00 alle h. 16.00) o a tempo ridotto (dalle h. 8.00 alle h. 13.00). La scelta effettuata sarà vincolante per l’intero anno scolastico.

Per ulteriori informazioni è necessario rivolgersi presso la Scuola dell’Infanzia scelta  o presso i Servizi “Attività Amministrative” delle Municipalità.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più