Test d’ingresso alle università, si anticipa di 5 mesi!

Test d'ingresso

Test d’ingresso per facoltà a numero chiuso in anticipo. Questa la grande novità scolastica per il nuovo anno. Non più a settembre ma ad aprile, precisamente martedì 8 si comincia con Medicina e Chirurgia. La rivoluzione, come si legge su Ilmattino.it,  è stata messa in atto dal ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza che ha mantenuto la promessa fatta tempo fa.

Per gli studenti delle scuole superiori ci sarà meno tempo per riflettere sul da farsi e già prima di aver conseguito il diploma dovranno gioco forza prendere una decisione sul proprio futuro. L’unica eccezione sarà per i test d’ingresso delle Professioni sanitarie, per le quali la prova sarà sostenuta il 3 settembre. Ovvio che sono aboliti ogni tipo di bonus: sia relativi alla maturità e sia relativamente a meccanismi premio sul percorso affrontato negli ultimi anni.

Una scelta che probabilmente piacerà poco agli studenti sia per la tempistica ma anche per ovvi motivi di impegno: se prima si aveva la possibilità di prepararsi durante l’estate, adesso sarà indispensabile farlo mentre ci si sta preparando per il rush finale delle scuole superiori.

Potrebbe anche interessarti