Nuova apparizione della madonna ad Ischia: prospetta uno scenario apocalittico

veggenti ischia

Non tutti sanno che, a pochi passi da Napoli, esiste un luogo di culto speciale che continua ad attirare fedeli da tutt’Italia. Parliamo di Zaro, una località boschiva sita sull’isola d’Ischia dove, dall’8 ottobre 1994, due donne assicurano di vedere e parlare con la Madonna.

L’ultimo messaggio annunciato da Angela, una delle veggenti coinvolte, risale al 26 febbraio scorso e sembra profetizzare uno scenario inquietante e buio per l’intera umanità. Guerra, malattia e disperazione, questo l’imminente futuro prospettato dalla “mamma celeste” che però sembra rassicurare i fedeli con parole di conforto e vicinanza.

«Figlioli, vi invito a pregare molto per tutto quello che dovrà accadere, si udranno fragori di guerre e la terra tremerà molto, ma voi figlioli miei non temete, Io vi sono accanto e vi tengo la mano».

Le due veggenti incoraggiano tutti i cristiani ad affidarsi alla preghiera, unico strumento ritenuto efficace per sconfiggere il male che regna sulla terra.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più