Torre del Greco, pericolo crollo. Sgomberate 3 famiglie

Corso Umberto

Una vigilia di Capodanno all’insegna dell’incubo per tre famiglie di Torre del Greco, sgomberate dalle proprie abitazioni per il pericolo di un crollo. E’ successo nel cuore del centro storico torrese, ad un edificio pericolante di Corso Umberto, nelle vicinanze di Piazza Luigi Palomba. Le famiglie sono state ospitare a Trecase dall’Hotel Rosone e ci rimarranno per i prossimi 7 giorni fino a quando saranno completate le verifiche del caso.

Non è la prima volta che nella città del corallo si assiste ad un episodio del genere, soprattutto in questa zona dove gli edifici sembrano scricchiolare da tempo. Le rilevazioni all’edificio hanno fatto constatare diverse crepe nelle murature portanti dello stabile. Così il primo cittadino Gennaro Malinconico ha optato per lo sgombero degli abitanti che hanno trascorso il Capodanno in albergo.

Si procede in queste ore ai lavori per risolvere la faccenda ed entro 15 giorni l’edificio dovrebbe riaccogliere le famiglie sfollate dal proprio appartamento. Un 2014 cominciato decisamente male per le 3 famiglie torresi.

Potrebbe anche interessarti