L’ex inviato de “Le Iene” celebra Napoli con un post da vero Napoletano!

Pablo Trincia e la cena da Nennella

Ha fatto il giro il web il famoso post pubblicato dall’ex inviato de “Le Iene” Pablo Trincia, sulla sua esperienza partenopea targata Quartieri Spagnoli. Il giornalista ha infatti raccontato la sua esperienza da Nennella, una tra le più antiche trattorie napoletane, dove ironia, sfacciataggine e napoletanità la fanno da padrone. Una serata così speciale che Pablo non ha potuto fare a meno di ricordare sul suo profilo:

«Su Napoli si può dire e si è detto di tutto. E ovviamente solo chi ci vive e la capisce fino in fondo può giudicarla nel bene e nel male (quindi non io). Ma lasciatemi dire che lo spirito e l’energia che fanno vibrare questa città non l’ho mai trovato da nessuna parte NEL MONDO. Sono venuto qui almeno una quindicina di volte, l’ho girata in lungo e in largo, e in tutte le occasioni mi sono ritrovato in una situazione in cui mi guardavo attorno a bocca aperta. È successo anche ieri sera alla storica trattoria da Nennella ai quartieri Spagnoli, dove più di una volta, tra urla, schiamazzi e sfottò dei camerieri, i proprietari chiedevano ai clienti di stare zitti per recitare a gran voce le loro barzellette (in gran parte sporche), seguite da fragorose risate, applausi e “chell’ bu** ‘e mammt!!!!”. Più che un (ottimo) pasto è stata un’esperienza di vita, nel cuore di un quartiere che sembra una riproduzione in grande dei celebri presepi di cui Napoli va così fiera. Fidatevi, ragazzi. Se non siete mai stati in questa città, vi state perdendo un pezzo di vita».

Potrebbe anche interessarti