Offerta lavoro Poste Italiane! Ma solo se conosci alcune lingue

Poste Italiane

Non si dica che l’Italia sia indifferente alle esigenze di chi italiano non è e che, per esigenze molteplici, si ritrova a vivere nel nostro paese, se Poste Italiane, proprio per far fronte alla presenza copiosa di stranieri nella nostra penisola, ha deciso di reclutare, come personale, impiegati capaci di parlare arabo, polacco e filippino e in possesso di diploma di scuola superiore quinquennale con voto non inferiore a 70/100.

Il contratto stagionale e della durata di tre mesi, a partire da maggio 2015, implica specifiche figure professionali, e cioè “Figure di fronte end Multilingue”, specializzate nella promozione e vendita di prodotti/servizi di competenza e nella gestione del cliente in ottica di fidelizzazione e sviluppo, oltreché i portalettere. Le sedi di lavoro e la conoscenza linguistica richiesta sono le seguenti:

  • Per le sedi “Emilia Romagna – Reggio nell’Emilia” e “Emilia Romagna – Modena”, ottima conoscenza scritta e parlata della lingua araba;
  • Per le sedi “Campania – Napoli”, ottima conoscenza scritta e parlata della lingua polacca;
  • Per le sedi “Emilia Romagna – Modena” e “Sicilia – Palermo”, ottima conoscenza scritta e parlata della lingua filippina.

Ecco dove e come candidarsi per l’Emilia Romagna (lingua araba), per la Campania
Ecco dove e come candidarsi per l’Emilia Romagna, Sicilia e  (lingua filippina).

Potrebbe anche interessarti