Napoli scalda il cuore del noto pianista Keith Jarret

keith_jarrett_____

Keith Jarret, noto musicista di fama internazionale, ieri sera ha scaldato i cuori di un gremito teatro San Carlo. E Napoli, con la sua gente, ha ricambiato il favore scaldando il famoso “cuore di pietra” del pianista statunitense, conosciuto da tutti per il suo carattere piuttosto burbero ed altezzoso.

Durante il concerto, un ragazzo dal pubblico ha interrotto la magia delle sue meravigliose note, esclamando un “Ti piace Napoli?”. Jarret, visto il suo carattere rude come dimostrato più volte in passato, avrebbe tranquillamente interrotto il concerto, abbandonando il palco ed invece, con lo stupore dei presenti e con il sorriso sulle labbra, ha risposto al giovane “Mi piacciono tutti i luoghi. A volte si ha bisogno di esprimere le emozioni con le parole. A volte con la musica. Adesso tocca alla musica.”, continuando ad incantare il pubblico con le proprie mani.

Jarret è apparso per tutta la sera di buonumore, ha continuato ad interagire con i fan in sala, ridendo e scherzando, smentendo così, almeno nella sua avventura partenopea, la propria fama da artista scontroso, scorbutico ed inavvicinabile. Che sia stata la magia della terra partenopea ad addolcirgli, anche se solo per una sera, il cuore?

Potrebbe anche interessarti