Lettera minatoria per Luigi De Magistris: intervenuti gli artificieri

De Magistris

All’ingresso di Palazzo San Giacomo è stata trovata una busta appesa al maniglione del portone indirizzata al sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Al suo interno, come comunicato da Napolitoday, c’era un congegno con un cellulare collegato ad alcuni fili ed una lettera con su scritto: “Vogliamo lavoro”.

Immediatamente è scattato l’allarme poichè quella busta poteva rivelarsi davvero pericolosa non solo per De Magistris. Sul posto sono infatti intervenuti la polizia e gli artificieri che per fortuna hanno confermato che quel meccanismo era innocuo.

Gli esperti stanno ora indagando su quella lettera per cercare di scoprire l’identità dell’autore evidentemente disperato per il lavoro.

Potrebbe anche interessarti