Studenti napoletani cucinano un menù speciale per il Papa

Papa Francesco in partenza dall'Aeroporto FVG - Ronchi dei Legionari 13/09/2014

Martedì scorso, 12 maggio, in occasione dell’Assemblea Generale della Caritas Internazionale, un gruppo di venticinque studenti dell’istituto alberghiero “Duca di Buonvicino” di Calata Capodichino, si sono cimentati non solo nell’allestimento della sala ma anche e soprattutto nella preparazione dei pasti per Papa Francesco e tutti gli altri membri. Il ricco menù che hanno proposto è composto da risotto agli asparagi, fusilli con verdure al forno, spalla di vitello con patate, meringa alla grappa e la golosissima torta caprese, specialità nostrana dalle origini insolite.

Entusiasta la preside dell’Istituto, che ha affermato, come riportato da Napolistyle.it: “Una grande emozione. Papa Francesco ha assaggiato la nostra caprese,  dato che gli abbiamo fatto consegnare il piatto da una sua persona di massima fiducia. Già a Pasqua, tramite Don Merola, consegnammo una pastiera al segretario del Papa. Non era mai capitato che una scuola venisse chiamata in Vaticano, I nostri allievi sono stati selezionati in base alla valutazione del merito dall’azienda che cura i nostri rapporti professionali, la Work and Passion, per fare da supporto alla ditta di Bassano del Grappa che si occupa del catering per il Papa”. 

Potrebbe anche interessarti