Video. Al via i lavori di restauro per la Cassa Armonica in Villa Comunale

cassa armonica

La Cassa Armonica della Villa Comunale di Napoli sarà riportata al suo originario splendore grazie ad un intervento di restauro finanziato dal Comune per un importo pari a 450mila euro.

Progettata nel 1862 da Enrico Alvino, la Cassa Armonica venne realizzata solo 15 anni dopo con una pedana circolare ed una struttura leggera ed elegante in ghisa, vetro bicolore e metallo. E’ proprio qui che per anni si è esibita la Banda della città di Napoli ed è di fronte alla struttura che fu anche aperto a fine Ottocento il famoso caffè letterario Vacca purtroppo distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale.

I lavori di ripristino interesseranno la corona, il basamento, le parti marmoree compresi gli elementi decorativi in ghisa della Cassa Armonica. Ad occuparsi delle parti della struttura già smontate per la prima edizione della Coppa America è la società RTU restauri di Montella mentre successivamente in Villa Comunale si daranno il via ai lavori per la sostituzione dei vetri, per la deumidificazione della cassa di risonanza e per il restauro di marmi, bronzi e del tavolato di legno.

Il risultato finale metterà in evidenza la forma ed il colore originale della Cassa Armonica che sarà ultimata entro marzo 2016.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=pAgAUE5ZqzA&app=desktop[/youtube]

Potrebbe anche interessarti