Sciopero generale Ferrovie. Treni fermi per 8 ore

trenitalia

Il sindacato Or.S.A ha proclamato per domani, Martedì 16 giugno 2015, uno sciopero generale delle Ferrovie dello Stato. Dopo i fatti di Milano dell’11 giugno che hanno letteralmente sconvolto l’Italia, dove un ferroviere è stato aggredito da un gruppo di ragazzi sudamericani senza biglietto, l’Organizzazione Sindacati Autonomi ha indetto uno sciopero del personale di macchina e di bordo dei treni Freccia, Italo, teni locali e Trenord per 8 ore, dalle 9 alle 17. Un atto di protesta volto a sottolineare la mancanza di sicurezza a bordo che, troppo spesso, mette in serie pericolo lavoratori e viaggiatori, costretti a viaggiare (e a lavorare) in condizioni precarie e difficili.

In un comunicato, Trenitalia ha fatto sapere che non potranno essere assicurati nella giornata di domani neppure i servizi minimi. Il sindacato chiede maggiore sicurezza per lavoratori e viaggiatori, al fine di scongiurare il ripetersi di altri simili incresciosi episodi.

Potrebbe anche interessarti