Circumvesuviana, aggredito macchinista a Porta Nolana

Circumvesuviana

Questo pomeriggio, intorno alle 14, un macchinista della Circumvesuviana è stato aggredito da un viaggiatore al terminal di Porta Nolana. Il lavoratore stava controllando il treno e un passeggero ha cominciato a polemizzare con l’uomo additandolo di far ritardare la partenza del convoglio. Il macchinista pare abbia chiesto: “Ma lei ce l’ha il biglietto?”.

Da questa frase è partita l’aggressione con il macchinista successivamente trasportato all’ospedale Loreto Mare di Napoli. Calci, pugni e spintoni contro l’uomo che poco ha potuto fare per contrastare il suo aggressore. Per un’ora è stata bloccata la circolazione dei treni, poi la decisione di non penalizzare tutti gli altri viaggiatori e così i convogli sono ripartiti regolarmente.

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più