A Caserta una motocicletta investe un bimbo di 10 anni: è grave

Caserta moto
Immagine di repertorio

A Caserta un bambino di 10 anni è rimasto gravemente ferito assieme ad altri due uomini dopo essere stato investito da un ventenne in motocicletta che ha perso il controllo.

Il bambino è, dei tre, quello che ha riportato danni più gravi. È stato infatti operato d’urgenza alla milza oltre ad altre fratture esterne e lesioni esterne. Uno dei due uomini che si trovava con il piccolo invece ha riportato la frattura della clavicola.

L’incidente è avvenuto a Portico di Caserta intorno alle 20:30. Un giovane in sella ad una motocicletta a tre ruote ha completamente perso il controllo del mezzo. Ha travolto le tre persone causando gravi danni.

Non si conosce ancora bene la dinamica dei fatti, ma sul giovane si attendono le risposte dei test sull’uso di stupefacenti e di alcol. Purtroppo non si tratta dell’unico grave incidente questa settimana. Due giorni fa infatti la tragedia ha toccato il Comune di Torre del Greco.

Il ventenne sembrerebbe essere dunque uscito fuori strada travolgendo i tre che stavano trascorrendo tranquillamente la serata nel giardino vicino casa.

La quiete prima della tempesta. Il bambino infatti si trovava nel giardino presso la sua abitazione in via Martiri di Nassirya e non si sarebbe mai aspettato di trovarsi di fronte ad una motocicletta impazzita che correva ad alta velocità.

Intanto, mentre i medici dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta stanno facendo il possibile per curare al meglio il bambino, i carabinieri di Macerata Campana, come riporta Fanpage, proseguono le indagini sul giovane ventenne.

Potrebbe anche interessarti