Agguato nella notte: sparano a un medico mentre guida sulla statale

medico poggiorealeUna vicenda ancora avvolta dal mistero quella in cui si è ritrovato coinvolto un medico di Napoli: l’uomo sarebbe stato raggiunto da alcuni colpi di pistola in zona Poggioreale, mentre era alla guida. A renderlo noto è l’Ansa.

La vittima del presunto agguato, un medico di base di 46 anni, si è presentato nella notte all’ospedale Vecchio Pellegrini, per farsi medicare una ferita da colpo d’arma da fuoco a una spalla. Sulla vicenda hanno cominciato a indagare immediatamente i Carabinieri.

Secondo i primi accertamenti condotti dai Militari, sul posto indicato dal medico (la statale 162, nel quartiere di Poggioreale) la sua auto, una Fiat 500, presentava tre fori alla portiera sul lato guida ed un altro che ha mandato in frantumi il vetro.

Il quarto colpo di pistola avrebbe anche raggiunto anche la spalla dell’uomo, rendendo necessarie le appropriate cure mediche. Questo è quanto ha riferito il medico ai Militari dell’Arma: mentre stava percorrendo la statale sarebbe stato avvicinato da un’auto dalla quale sarebbero partiti, senza alcun motivo, i colpi di pistola.

Un episodio spaventoso, che in teoria avrebbe potuto presentare un’evoluzione di gran lunga peggiore. I carabinieri continuano a indagare sull’avvenimento, per chiarire tutti gli aspetti di questo misterioso agguato. Attendiamo ulteriori sviluppi della vicenda.

Potrebbe anche interessarti