A Napoli Tariffe Rc Auto troppo salate: l’Autorità insorge

RC Auto NapoliUn problema di cui si è discusso a lungo quello delle tariffe Rc Auto in italia. Nonostante le continue denunce, i premi assicurativi italiani (e soprattutto partenopei), continuano ad aumentare mettendo in seria difficoltà migliaia di automobilisti. Così come scrive il GazzettinoVesuviano.it, le tariffe RC Auto italiane sono nettamente più alte di altri Paesi europei,e  stanno assumendo “una connotazione di ingiustizia grave nella fase di difficoltà un cui molte famiglie italiane versano per effetto della crisi che investe il Paese”.

Lo afferma il presidente dell’Ivass, l’Autorità che ha sostituito l’Isvap nel controllo del comparto assicurativo, Salvatore Rossi, nella prima relazione del neonato Istituto di vigilanza sulle assicurazioni. “Le tariffe possono e debbono scendere”
“C’ è però una ingiustizia su tutte – dichiarano il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il responsabile campano della Federconsumatori Rosario Stornaiuolo – quella dell’ rc auto in Campania ed in particolare a Napoli. L’ obiettivo quindi deve essere di abbassare le tariffe in tutto il paese ma a partire dai nostri territori ingiustamente vessati e tartassati da tempo. Altrimenti sarà inutile indignarsi quando si scoprirà che oramai oltre il 50% degli abitanti non può assicurarsi il proprio mezzo perchè troppo oneroso e insostenibile economicamente”.
LEGGI ANCHE
RC auto, calano le tariffe a Napoli e al Sud, ma non basta

Potrebbe anche interessarti