Feltri l’ha proprio detto: “Credo che i meridionali in molti casi siano inferiori”

feltri meridionali sono inferioriQuesta volta l’ha proprio detto e l’insulto è manifestamente di stampo razzista: Vittorio Feltri ha affermato che i meridionali in molti casi sono inferiori. Lo ha detto nel corso della puntata di questa sera di Fuori dal Coro, trasmesso da Rete 4 e condotto da Mario Giordano.

Ecco le parole del direttore editoriale di Libero: “Il fatto che la Lombardia sia andata in disgrazia per via del coronavirus ha eccitato gli animi di molta gente che evidentemente ha un senso di invidia, di rabbia nei nostri confronti perché subisce una sorta di senso di inferiorità. Ma io non credo ai sensi di inferiorità: credo che i meridionali in molti casi siano inferiori“. 

Ha risposto a mo’ di sfottò Mario Giordano: “Adesso me li fa arrabbiare davvero. Direttore, non puoi dirlo questo…”, e la replica di Feltri è stata: “Chissenefrega, si arrabbino. Con me si arrabbiano tutti i giorni, mi insultano, mi augurano di morire”. A questo punto Giordano ha detto: Direttore, se mi cambiano canale è un guaio!.

Un siparietto ignobile quello andato in scena tra i due. Le parole di Feltri si commentano da sole e non sono neanche lontanamente degne del tempo sia di chi scrive, sia di chi legge questo articolo. Ma altrettanto vile, se non peggiore di quello di Vittorio Feltri, è stato il comportamento di Mario Giordano che non solo non ha preso le distanze, ma si è accodato al direttore di Libero esprimendo la sola preoccupazione per gli ascolti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più