L’Arpa Campania cerca esaminatori di odori: requisiti e quanto si guadagna

L’Arpa Campania (Agenzia Regionale per la protezione Ambientale) ha pubblicato un bando per il reclutamento di nuove figure: nello specifico si cercano esaminatori di odori a supporto delle indagini per la caratterizzazione delle maleodoranze segnalate sul territorio.

L’Arpa Campania ricerca esaminatori di odori

L’Arpa Campania, grazie a finanziamenti regionali, si è dotata di un laboratorio di olfattometria, con sede a Caserta, con il compito di esaminare le percezioni di disagio olfattivo lamentate dai cittadini per poi darne una consistenza scientifica risalendone alle cause. Grazie alla strumentazione acquisita, il team del laboratorio dovrà contribuire a valutare i miasmi sul territorio e individuare le probabili fonti di emissioni odorigene.

Per candidarsi bisogna soddisfare due requisiti: aver raggiunto la maggiore età e aver conseguito un diploma di scuola secondaria di primo grado (media). Inoltre è indispensabile non soffrire di disturbi che possano alterare la percezione olfattiva (ad esempio riniti, sinusiti o allergie).

Il lavoro consiste nell’esprimere le proprie ‘valutazioni olfattive’. I candidati saranno sottoposti ad una serie di test nella sede di Caserta e una volta selezionati entreranno a far parte del gruppo dei collaboratori. Gli esaminatori di odori saranno impiegati in sessioni di tre ore e retribuiti in base alle ore di servizio effettuate. Per ogni sessione completa, la cui durata massima è pari a 3 ore, ad ogni esaminatore viene assicurato un compenso onnicomprensivo di 38 euro. Si tratta di un impegno non a tempo pieno, tendenzialmente programmato di mattina, particolarmente adatto a studenti e lavoratori con orari atipici.

L’avviso scade venerdì 3 giugno 2022. La domanda di ammissione, redatta su carta semplice secondo lo schema predisposto nella sezione ‘bandi di concorso’ del sito dell’Arpa Campania, deve essere inviata a mezzo P.E.C o raccomandata, e deve essere indirizzata al direttore generale dell’A.R.P.A.C, via Vicinale S. Maria del Pianto, Centro Polifunzionale – Torre 1 – 80143 Napoli. Sul sito è possibile consultare il bando completo.

Attraverso la selezione dei nuovi collaboratori sarà possibile attivare a pieno il laboratorio. Altro strumento messo a disposizione dall’Arpa Campania è il ‘bot’ operativo su Telegram che consente ai cittadini di segnalare fenomeni di maleodoranze presenti sul territorio.

Potrebbe anche interessarti