MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Meteo, clima autunnale dopo Ferragosto: dal caldo torrido ai temporali

METEO – Da ilmeteo.it arrivano notizie sul cambio di rotta climatico dopo Ferragosto.

Il caldo torrido che stiamo soffrendo in questi giorni è dovuto all’anticiclone africano Lucifero che ha invaso tutta l’Italia, portando soprattutto il meridione a temperature mai viste. Eppure sembra che entro il 15 agosto debba arrivare una rottura estiva: a sorpresa, subentreranno nubifragi e clima autunnale.

Meteo dopo Ferragosto: arriva la rottura estiva

In questa seconda metà di agosto stiamo vivendo un’ondata di caldo estremo, la più forte di tutta l’estate, che si intensificherà nel weekend di Ferragosto. La causa di queste temperature è il cosiddetto “blocco atmosferico“, con l’alta pressione sub-tropicale dominante su gran parte del Mediterraneo.

Ma già con l’inizio della prossima settimana, tra il 16 e 18 agosto,  potremmo veder arrivare correnti fresche ed instabili dal Nord Europa, che potrebbero provocare dei temporali soprattutto nel Centro Nord, accompagnati da un calo netto delle temperature nei territori interessati. Molto probabilmente, però, si tratterà di un classico “break estivo” e non di una vera e propria rottura, infatti nei giorni successivi l’alta pressione dovrebbe riuscire a tornare in vetta e riportarci alle temperature a cui ci ha abituato fino ad oggi.

Il principale polo di attenzione è tra il 19 e il 20 agosto a seguire, quando l’Italia rischierà di trovarsi tra le correnti atlantiche e il rovente anticiclone africano. Infatti, potrebbero ripresentarsi temporali soprattutto al Nord con il rischio di eventi meteo estremi a causa dei forti contrasti che si verrebbero a creare tra masse d’aria diverse.

Nonostante i vari break, resta una situazione abbastanza normale: ogni volta che termina un’ondata di calore è pronto dietro l’angolo un acquazzone.

Potrebbe anche interessarti