Nek Nomination alternativa: ragazzi di Ischia lanciano la sfida ai coetanei

Nek Nomination

Il fenomeno della Nek Nomination nella quale milioni di giovani fanno a gare per tracannarsi litri di birra e alcolici vari sta trovando, per fortuna, dei contestatori che si stanno dando da fare. Ieri vi abbiamo mostrato l’appello di un genitore napoletano che ha lanciato una sfida agli altri genitori per poter bloccare questo gioco tanto triste quanto pericoloso.

Da Ischia, invece, parte la Nek Nomination alternativa grazie ad alcuni giovani che in queste ore hanno aperto una pagina Facebook lanciando un nuovo gioco di tipo solidale. Il meccanismo è sempre lo stesso: registrare un proprio video, condividerlo sulla propria bacheca e nominare altre 3 persone a fare lo stesso.

Questa volta, però, non si tratterà di bere alcool ma di compiere una buona azione, qualcosa che abbia a che fare con la solidarietà. In queste ore sono stati postati video di persone che fanno compagnia agli anziani  oppure della signora che travestita da clow si diverte con i bambini malati.

Insomma ci troviamo di fronte ad una nuova frontiera della Nek Nomination, nata in rete ma adesso combattuta sulla stessa piattaforma che in questo caso viene utilizzata per scopi certamente più importanti. La sfida è partita tra bicchieri pieni e azioni di volontariato, la scelta giusta spetta agli utenti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più