Tolosa premia l’Alenia di Nola come miglior azienda fornitrice di Airbus

alenia

Coloro che non perdono mai occasione per lamentarsi di Napoli e degli innumerevoli disservizi rimarranno a bocca asciutta perché, almeno per questa volta, Napoli esporta in Europa qualità ed efficienza.

Le nostre aziende sanno anche funzionare bene e la prova è l’impianto aeronautico dell’Alenia di Nola vincitore del riconoscimento “Best Improving Supplier”, sfatando così i luoghi comuni che raccontano una Napoli manchevole, disperata e arretrata.

Ed invece anche nel Mezzogiorno si è capaci di costruire realtà aziendali solide e professionali , come l’Alenia, fiore all’occhiello dell’aeronautica europea. Lo aveva affermato già Antonio Tajani , vice presidente della commissione europea durante una visita allo stabilimento, che lo stabilimento di Nola sfatava tutti i luoghi comuni sull’inefficienza del Mezzogiorno, ed invece è stata proprio l’Alenia a far registrare le migliori prestazioni industriali nell’ultimo biennio 2012-2103, questo il motivo che ha portato al conferimento dell’ambito premio giunto da Tolosa.

Luigi Mercogliano, segretario nazionale Fismic ha commentato così: “Risultati eccezionali che sono anche il frutto di un sindacato unito e sempre disposto alla collaborazione costruttiva” mentre Pino Russo, segretario regionale Uilm aggiunge: “Il premio si deve considerare come il giusto riconoscimento degli sforzi operati dagli organici di Nola, in cui sono confluiti appena poco tempo fa anche gli addetti dell’impianto di Casoria, chiuso l’anno scorso”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più