Francesi pazzi per la cucina napoletana: “Bijou” tra i migliori ristoranti di Parigi

Gambero Rosso dedica al Made in Italy enogastronomico la prima edizione della Paris Week tenutasi nella capitale francese.

Alla cena inaugurale della Paris Week di Gambero Rosso a far da padrone è la cucina napoletana, di cui si ribadisce il valore: la pizzerie Tre Spicchi di Gennaro Nasti; Bijou, premiata come pizzeria dell’anno TIR già nel 2018; Michele Farnesi, giudicato Chef dell’anno 2019 per Dilia e Tre Gamberi.

Quest’ultimo, infatti, con il pizzaiolo campano ha proposto per la Paris Week un menu basato sulla cottura a legna di pizza e diverse pietanze. Abbinati ai cibi una selezione di vini dalla forte aderenza territoriale. Oggi, invece, 11 febbraio, si è tenuta anche la degustazione Tre Bicchieri al Vinexpo di cui Gambero Rosso è partner. Presenti molti ristoratori, cuochi e pizzaioli premiati da Top Italian Restaurants Paris 2020.

La Paris Week di Gambero Rosso continuerà fino al 15 febbraio, attraverso la degustazione di piatti italiani dei ristoranti premiati nella Top Italian Restaurants, in abbinamento con un calice di vino selezionato. Non solo appassionati ed esperti, ma anche curiosi potranno assaggiare e scoprire le eccellenze della produzione made in Italy nella capitale francese.

Potrebbe anche interessarti