L’omaggio di Sannino alla sua terra: “Canto la lingua di un popolo senza confini, io respiro in napoletano”

sannino canto napoletanoAndrea Sannino omaggia la sua terra. Il cantante partenopeo reso celebre con ‘Abbracciame‘ (che in questi giorni ha superato le 50 milioni di visualizzazioni) ha deciso di dedicare parole al miele per gli abitanti della città che lo ha visto crescere, sia umanamente che artisticamente.

IL POST D’AMORE DI SANNINO: “CANTO E RESPIRO IN NAPOLETANO”

Sul suo profilo Facebook, Sannino ha infatti scritto un post d’amore per tutti i partenopei:

Canto la lingua di un popolo senza confini, canto una terra millenaria ricca di storia e d’amore…canto per onorarla e per vivere… la musica è il mio respiro…ed io respiro in napoletano!“.

Grazie alle sue canzoni gli italiani hanno vissuto intense emozioni, i suoi brani infatti hanno risuonato dai balconi durante la pandemia e il primo lockdown. Ora che il peggio sembra essere alle spalle, Sannino torna a cantare per la sua gente e lo fa anche in compagnia di altri artisti campani. Non poteva quindi mancare un duetto con Nino D’Angelo:

Sono onorato di aver cantato nel nuovo album del mito Nino D’Angelo e condiviso questa esperienza con alcuni dei meravigliosi talenti della mia terra. “Ammore è ‘dda” è un inno alla vita. L’avete ascoltata?“.

Ora che sono ripresi i concerti e gli spettacoli in teatro, la voce di Sannino continua ad accompagnarci in ogni momento. Una voce che parla e canta in napoletano ed è fiera di farlo.

Potrebbe anche interessarti