Aggredita in strada a Casoria: arrestato un cittadino quarantenne

violenza

I carabinieri della locale stazione di Casoria, hanno arrestato il 29/03 per atti persecutori e lesioni, un cittadino di anni 40, volto già conosciuto e noto alla giustizia. Il quarantenne aveva seguito con l’auto la sua ex fidanzata nonché convivente, una casoriana anche lei quarantenne, e la stava malmenando con calci e pugni, in via Pio XII.

Immobilizzato dai militari è stato subito condotto in Caserma. I carabinieri hanno in seguito accertato che la donna, aveva interrotto la relazione qualche mese fa e da quel momento non aveva più pace; l’ex non si era arreso e la perseguitava con molestie telefoniche e ingiurie mai denunciate per timore di ulteriori ritorsioni.

La vittima è stata medicata dai sanitari del locale ospedale “Santa Maria della Pietà”: le ferite riportate guariranno in cinque giorni.

Potrebbe anche interessarti