Problema blatte? Lo risolviamo noi!

acido boricoIl fastidio blatte è una piaga che, ogni anno da marzo fino all’inverno, s’abbatte su tutti i comuni dell’area nord,  senza un valido rimedio. I cittadini stessi hanno segnalato il disagio, aggiungendo anche che “le istituzioni poco o nulla fanno per arginare il disagio“. Proponiamo allo scopo, in attesa di una presa di posizione delle istituzioni competenti, alcune valide alternative per arginare il problema. In primis, si potrebbe acquistare un iguana, predatore che sicuramente darà la caccia ai fastidiosi insetti.

Ovviamente non tutti hanno la voglia di avere un animale “poco domestico” in casa, quindi proponiamo anche un’altra sicura soluzione:basterà preparare un composto con acido borico, zucchero a velo, e poco latte. Bisognerà mescolare l’acido con lo zucchero e incorporare a poco a poco il latte fino a ottenere un impasto compatto e omogeneo. A questo punto, occorrerà dividerlo in palline piccole come biglie e metterle nei posti dove abitualmente annidano le blatte. Gli animaletti mangeranno il preparato e finiranno per morire per disidratazione infettando tutto il nido.

Unica avvertenza: è importante non respirare l’acido al momento della preparazione e tenere lontano dagli alimenti, nonchè dalla portata di bambini e animali domestici. Anche se non sarebbe particolarmente nocivo per le persone, si tratta pur sempre di un acido da non ingerire. E’ possibile acquistare l’acido borico in qualsiasi supermercato o punto vendita specializzato.

Potrebbe anche interessarti