Castellammare, carro funebre come camper: la curiosa storia di due turisti

Immagine di repertorio

Castellammare di Stabia – In viaggio con un carro funebre trasformato in autocaravan. No, non è una barzelletta, ma è quanto hanno scoperto ieri gli uomini della Polizia Municipale di Castellammare di Stabia, provincia di Napoli. Durante dei controlli di routine, gli agenti, in viale Europa, hanno individuato un carro funebre alla cui guida c’era un cittadino tedesco.

I vigili hanno controllato i documenti e, con grande stupore, hanno constatato che il carro funebre era stato regolarmente acquistato da un’agenzia di pompe funebri, ma poi è stato trasformato ad hoc per essere adibito a caravan.

Infatti, una volta aperto il bagagliaio, gli agenti della Municipale hanno rinvenuto un materasso, sul quale dormiva una ragazza, ed altri arredi tipici di un camper. L’inverosimile veicolo ha attirato, nel frattempo, una serie di curiosi, scatenando la loro ilarità.

Ovviamente, è scattata subito la corsa al lotto per una vicenda che ha animato il pomeriggio stabiese. Per i due turisti, invece, tutto in regola e dopo i dovuti controlli sono stati lasciati liberi di continuare il loro viaggio.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più