Ercolano, spesa in ordine alfabetico: cosa devono fare cittadini e commercianti

Per contrastare il coronavirus a Ercolano la spesa si farà in ordine alfabetico. In merito alla nuove disposizione il sindaco, Ciro Buonajuto, ha chiarito quanto segue:

CHIARIMENTI IN MERITO ALLA REGOLAMENTAZIONE STRAORDINARIA PER L’ACCESSO AI NEGOZI
1) Qualora il capofamiglia sia impossibilitato ad andare di persona, può essere sostituito da un altro componente del nucleo familiare ma comunque non è consentito di utilizzare più di una lettera per nucleo;

2) I commercianti NON dovranno verificare il cognome di ogni cliente, a questo ci penseranno le Forze dell’Ordine. I commercianti devono solo vigilare sul rispetto della fila ordinata all’esterno del negozio;

3) Mi rendo conto che questa misura comporta un grosso sacrificio ed un notevole cambiamento di abitudine per la maggior parte delle persone, ma ci troviamo in un momento straordinario ed occorrono misure straordinarie. Se le rispettate non fate un favore a me, ma lo fate a voi stessi e a chi vi sta intorno.

Potrebbe anche interessarti