Ingresso gratis agli scavi, grandissima affluenza a Ercolano

La lunga fila per visitare i resti dell'antica Herculaneum
La lunga fila per visitare i resti dell’antica Herculaneum

Metti che è la prima domenica del mese e quindi da decreto ministeriale i musei statali sono gratuiti, aggiungi che è marzo e tutti già pensano alla primavera e alle belle passeggiate. Aggiungi anche che è una bella domenica soleggiata e piacevole. Il risultato dà una mattina alle falde del Vesuvio, in quel di Ercolano, nel sito archeologico bene dell’umanità, un’affluenza da capogiro.

Ercolanesi e non stamane hanno affollato gli scavi con file lunghe due-tre ore. All’ingresso si doveva comunque ritirare il tagliando e ciò ha creato non poche difficoltà agli addetti ai lavori. Tanta la gente da far entrare a fronte del personale della biglietteria. Quando a metà mattinata l’accesso è stato molto rallentato qualcuno ha chiamato i carabinieri per garantire un maggiore ordine. I militari hanno chiesto ai volontari delle ProLoco che ha sede nell’atrio dell’ingresso principale, di informare i visitatori della lunga attesa per entrare.

Pur se con qualche problema, oggi c’è da registrare questa bella nota nel nome della cultura e della conoscenza.

Potrebbe anche interessarti